SPORTELLO D’ASCOLTO​

Lo Sportello propone un percorso rivolto ai genitori degli alunni disabili coinvolti nella realtà scolastica, per loro a volte ancora più complessa.

Un martedì al mese, senza appuntamento presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Castrezzato, personale qualificato e competente accoglie genitori dei bambini disabili e li sostiene proponendo un percorso di ascolto, cura e attenzione personale e su misura, per aiutarli nel delicato processo di crescita dei loro figli.

Spesso le situazioni di difficoltà che le persone incontrano nella vita non richiedono necessariamente un intervento psicologico terapeutico. Di fronte ad una decisione importante da prendere, di fronte ad un problema lavorativo o relazionale, sentire accolto il proprio disagio, ci aiuta ad uscire dallo stato di confusione ed accedere alle proprie risorse personali.


Nello spazio protetto e non giudicante dello Sportello di Ascolto, la persona può aprirsi e condividere la propria difficoltà.
Chi ascolta e accoglie la persona, non dà consigli o direttive, piuttosto guarda alle risorse e la accompagna ad acquisire maggiore consapevolezza delle proprie potenzialità e ad assumere la piena responsabilità della propria vita.
In questo modo la persona è aiutata ad intraprendere azioni e cambiamenti per ottenere un maggior benessere personale e relazionale.

Chiudi il menu

serena-onlus.it e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi